Cos’è l’Infomarketing?

A fronte dei risultati ottenuti e fatti raggiungere ai miei studenti in questi 5 anni di presenza nel mondo del business online, oggi nel panorama Italiano ed anche oltre oceano sono conosciuto come Mik Cosentino il Re dell’Infomarketing.

Ma cosa vuol dire Infomarketing?

Come puoi intuitivamente comprendere, la parola Infomarketing è composta da due parole:

1. informazione

2. marketing

Quindi infomarketing significa diffondere le informazioni attraverso l’utilizzo del marketing.

E questo è un tema che ho avuto il piacere di trattare anche in mondo visione l’8 gennaio 2020 pure in TV nell’intervista fatta su Sky TG24 riguardo al tema infomarketing.

E’ stato un onore oltre che un dovere informare il pubblico riguardo una competenza che se utilizzata ed applicata nel modo corretto fa la totale differenza all’interno del mondo del business.

Si perché l’infomarketing è una competenza che permette di mettere il giusto messaggio (di marketing) di fronte al giusto pubblico attraverso gli strumenti online e non (quali social media, riviste, newsletter ecc.) disponibili oggi giorno.

infomarketing

Dove e quando si può applicare l’infomarketing?

L’utilizzo dell’infomarketing è doveroso per qualsiasi attività imprenditoriale, online o offline che sia. Il motivo?

L’infomarketing ha il potere di mettere la giusta informazione di fronte gli occhi delle giuste persone, pertanto comprendi bene che ogni attività imprenditoriale, come anche un libero professionista o consulente che sia, hanno a che fare tutti i giorni con clienti.

Tuttavia per quanto il mercato può essere vasto e ci siano opportunità per tutti, oggi giorno la competitività è molto alta e l’unico modo efficace che si ha a disposizione per poter attirare il giusto pubblico a quello che si promuove è attraverso l’utilizzo dell’infomarketing.

Ma scendiamo più in profondità.

Come si applica concretamente l’infomarketing?

Poniamo il caso che tu sia un libero professionista. Non importa il settore di competenza perché a prescindere da questo, l’infomarketing può essere applicato ed utilizzato in qualsiasi realtà e tra un attimo ti mostro perché.

Devi sapere che se tu sei un libero professionista hai sicuramente bisogno di nuovi clienti, e a meno che non hai un parco clienti pregresso, devi avere un metodo per attirarne di nuovi.

Un modo potrebbe essere il passa parola, quindi se sei già navigato e conosciuto nel tuo settore di competenza, è probabile che non ti sia difficile recuperare qualche nuovo contatto.

Cosa diversa è invece se stai partendo da poco o sei un neofita nel tuo settore.

Perché se hai aperto da poco la tua partita iva e devi iniziare a lavorare… se non sei conosciuto e non hai un metodo da seguire per attirare nuovi clienti a te pur trovandoti anche in una nicchia altamente competitiva… come fai a sbarcare il lunario e fare profitti?

Di certo non puoi entrare nella guerra dei prezzi e sperare che qualcuno sia disposto ad affidarsi a te solamente perché sei l’unico che chiede di meno.

Comprendi quello che sto cercando di dirti?

Magari è anche una situazione a te familiare perché l’hai vissuta in prima persona o l’hai vista vivere a persone che conosci…

Orbene se sei rimasto a leggere fino a qui posso dirti con estrema sincerità e sicurezza che una soluzione esiste per attirare nuovi clienti anche se parti da zero e non sei ancora abbastanza conosciuto.

La soluzione si chiama Infomarketing

Mik Cosentino -Info imprenditore

Permettimi di mostrarti come funziona il processo.

Oggi giorno viviamo con lo smartphone sempre in mano. Le notifiche sui social network la fanno da padrona, le chiamate vocali sono la normalità ed avere internet sempre attivo è uno standard.

Quindi perché non sfruttare a nostro vantaggio questa connessione sempre attiva del pubblico?

Se le persone sono sempre online, possiamo mostrargli ciò che abbiamo d’interessante per loro.

Magari non tutte saranno invogliate ad approfondire ma se cominciamo a sfruttare i social network in modo intelligente… i risultati non tarderanno ad arrivare.

“Mik ma quando dici di utilizzare i social network in modo intelligente, cosa intendi esattamente?”

Ottima domanda. Spesso vedo persone che utilizzano sì i social network ma nel modo sbagliato.

Vedi… per quanto è vero che il pubblico è sempre connesso, è altrettanto vero che ha una soglia d’attenzione piuttosto bassa, quindi questo vuol dire che non è sufficiente essere presenti e basta, bisogna muoversi in modo strategico.

Nel senso che non basta:

– aprire una pagina facebook e mandare l’invito ai propri amici per lasciare un like e fare la collezione di “pollicioni”

  •  piuttosto che condividere sul proprio profilo social quello che si fa sperando che qualcuno possa esserne interessato
  • o ancora aprire un sito vetrina e augurarsi che qualcuno ci clicchi per volerne sapere di più Certo ci sta e va bene come metodo “organico” ma è importante sfruttare appieno anche la potenza dell’infomarketing. Rifletti un attimo con me riguardo ad una sfumatura.

E’ meglio un sito vetrina parcheggiato online fine a sé stesso, oppure un semplice funnel composto da 3 step che filtra gli ingressi delle persone e squalifica chi non è interessato?

Ora prima che possa essere frainteso… non sto dicendo che il sito non serve o che aprirsi una pagina facebook sia sbagliato. Va benissimo. Solamente che esiste un metodo più rapido, strategico e profittevole che permette a chi è interessato di voler approfondire ciò di cui ti occupi e perché no anche a darti i suoi soldi per ricevere la tua professionalità. Cioè? Hai mai comprato su Amazon? Penso di sì e penso che ricordi come funziona. Entri nel portale, guardi quello che t’interessa, lo aggiungi al carrello e compri. Fine della transazione. E nel tuo settore di competenza funziona allo stesso modo. Non importa se al momento hai un’attività imprenditoriale, stai pensando di crearti un business e non sai da dove iniziare oppure sei un libero professionista e vorresti più clienti. A prescindere da tutto questo, se quello di cui ti occupi prevede la vendita, quindi uno scambio di denaro per ricevere un prodotto, servizio o consulenza… quello che sto per mostrarti fa per te. Infatti il succo dell’infomarketing sono questi step:

–  una pagina cattura contatti in cui fai la tua promessa mostrando cosa riceverà la persona nel momento in cui lascia il proprio contatto per ricevere maggiori informazioni riguardo ciò di cui ti occupi

–  Una pagina di valore dove ci sarà un video che mostra chi sei, cosa fai, quali problemi risolvi, perché devi essere ascoltato e quali persone hai già aiutato nel raggiungere i risultati

– Infine una pagina di schedulazione dell’eventuale consulenza strategica o di acquisto prodotto/servizio

È davvero molto semplice ed efficace.

Non importa se non sai da dove iniziare, qui hai una via.

Infatti immagina per un momento come sarebbe la tua attività nel momento in cui hai persone che lasciano i propri dati personali (email, nome e numero di telefono) per voler ricevere maggiori informazioni riguardo ciò di cui ti occupi senza che tu debba fare chiamate a freddo, porta a porta o annunci pubblicitari chissà dove per ricevere attenzione dal pubblico.

Sarebbe davvero figo non trovi?

Infatti…

Ma la cosa bella non finisce qui perché nel momento in cui la persona vede il tuo video strutturato seguendo le brevissime indicazioni che ti ho condiviso sopra (non importa essere bravi di fronte la telecamera), ha modo di poter comprendere chi sei tu, cosa fai, perché devi essere ascoltato e in tutto questo hai la possibilità di poter innalzare la tua percezione nella mente del tuo pubblico.

Nel senso che anche se parti da zero, le persone iniziano a farsi un’idea di te e se fai le cose nel modo giusto, hai alte possibilità di poter vendere a prezzi più alti rispetto la concorrenza – anche se stai partendo da zero.

Quindi mediante l’infomarketing diffondi non solo le giuste informazioni al giusto pubblico ma inizi a posizionarti pure nella mente del pubblico come la miglior soluzione ad un preciso problema.

Ovviamente quanto ti ho condiviso è un estratto di ciò che puoi apprendere nel dettaglio accedendo adesso al mio Webinar Gratuito sull’Infomarketing

Okay Mik ma come si fa ad espandere il potere dell’Infomarketing per il proprio business o attività?

Ottima domanda!
Qui entrano in gioco i poteri speciali dei social network.

Non tutti lo sanno ma i social network permettono di creare della pubblicità mirata da mostrare alle giuste persone.

Pertanto se tu conosci bene il tuo pubblico, cosa fa, quali sono i suoi interessi, ecc. hai la possibilità di mostrare un messaggio di marketing che colpisce il target di riferimento senza dover sprecare tempo, soldi e risorse.

Pertanto nel momento in cui il tuo pubblico vede i tuoi messaggi di marketing, ed è realmente interessato… molto probabilmente vorrà approfondire e nel momento in cui clicca sulle tue pubblicità è chiaro che parte il meccanismo che ti ho appena condiviso, permettendo così di farti conoscere nel modo più veloce e profittevole possibile.

Non è un caso se io sono conosciuto come il marketer che automatizza business online.

È la mia specialità nonché professione, ed è mio DOVERE condividerti le informazioni che davvero ti servono per realizzare quello che desideri.

Questo è ciò che permette di realizzare l’Infomarketing e tu ne hai avuto un piccolo assaggio.

Ora comprendi quanto sia decisamente più efficace e funzionale utilizzare gli strumenti che abbiamo oggi giorno per aumentare il proprio parco clienti nonché la propria presenza sul mercato?

Quello che ti ho condiviso è solamente un piccolo assaggio di cos’è l’infomarketing e come puoi iniziarlo ad utilizzare nel tuo business o settore di competenza.

Siccome non voglio lasciare nulla al caso, voglio condividerti un rapido riepilogo di quello che ti ho condiviso fino a qui.

  • –  Abbiamo visto insieme come l’infomarketing è quello strumento in grado di mettere il giusto messaggio di fronte al giusto pubblico sfruttando il connubio “informazioni” + “marketing”
  • –  Si tratta di una dinamica che va utilizzata nel momento in cui si vogliono avere più clienti per la propria attività imprenditoriale, business o competenza che sia
  • –  Permette di creare una maggiore percezione nella mente delle persone, portandole a spendere di più per quelli che sono i tuoi prodotti o servizi offerti anche se nel tuo settore di competenza ci sono già dei concorrenti ben posizionati
  • –  È la via più veloce per iniziare a prendere quote di mercato pure in settori altamente competitivi sfruttando un semplice funnel a 3 step:
    • Pagina cattura contatti che serve per recuperare i dati delle persone interessate al tuo messaggio

      Prima non l’ho puntualizzato ma questa fase è cruciale per farsi uno storico di contatti che possono essere tenuti attivi con email o comunicazioni di follow up, ovvero tenendoli caldi per quella che è la tua competenza rispetto i concorrenti

      Ma non solo! Serve anche per sfruttare il retargeting sui social (poi scoprire più nel dettaglio di cosa si tratta accedendo adesso al mio Webinar Gratuito sull’Infomarketing
    • Pagina con video di valore che ha l’obiettivo di far capire chi sei, cosa fai, perché le persone devono ascoltarti e cosa possono ricevere da te
    • Infine pagina di schedulazione consulenza strategica o eventuale vendita

Pertanto comprendi bene come tu, grazie all’infomarketing (che non si riduce a queste semplici nozioni) hai la possibilità di poter parlare con le giuste persone interessate a quello di cui ti occupi senza dover perdere un solo minuto a fare chiamate a freddo, volantini o porta a porta.

Questa è la potenza dell’Infomarketing:

consente d’intercettare il giusto pubblico a cui proporre il giusto messaggio sfruttando gli strumenti che abbiamo a disposizione tutti i giorni.

Pertanto comprendi bene che nel momento in cui tu sei capace di dominare queste abilità, non passerà giorno in cui sarai a secco di clienti. Anzi, a volte dovrai pure stoppare questo semplice meccanismo perché non riesci a gestire il flusso di persone interessate a quello di cui ti occupi, sia che sei un libero professionista, imprenditore o aspirante tale.

Del resto è questo ciò che devi sapere prima di tutto perché se non sai come divulgare le giuste informazioni al giusto pubblico… a poco serve avere un eccellente prodotto se però non sai come renderlo disponibile.

Questo è l’infomarketing.

Se vuoi approfondire più nel dettaglio il discorso e vederne i meccanismi all’opera, osserva ogni step che ti si apre all’interno del mio Webinar Gratuito sull’Infomarketing e prendi appunti perché saranno informazioni utili da utilizzare nel tuo caso specifico.

Mik Cosentino
Il Re dell’Infomarketing

PS. Quanto ti ho condiviso fino a qui sono informazioni già utilizzate da tutti gli studenti che hanno iniziato ad apprendere queste nozioni da me. E siccome non mi piace lasciare nulla al caso, guarda i risultati che hanno ottenuto grazie all’infomarketing e come anche tu puoi fare la stessa cosa pure se parti da zero.

Accedi al mio Webinar Gratuito sull’Infomarketing e guarda le recensioni.